Un incontro fortunato

28.04.2024

In questi giorni è ancora possibile ammirare nei nostri boschi Limniris sibirica (L.) Fuss (=Iris sibirica L.)
Il giaggiolo siberiano è tra le Iridacee più vistose presenti in Friuli. Alto fino a 80 cm, con grandi
fiori blu risulta inconfondibile.
A inizio ‘900 era talmente diffuso da essere ritenuto specie guida per l’individuazione di prati umidi
su terreni argillosi.
Oggi, a causa delle bonifiche e della distruzione degli habitat, la specie è molto rara, inserita nella
Lista Rossa delle specie minacciate e protetta a livello nazionale.
A Muzzana sopravvive in qualche piccola stazione nei pressi del Canale Cormôr e in qualche radura
del Bosco Coda di Manin.

Meriterebbe, a livello locale, maggiori sforzi per la tutela.

Le Lotte del Cormôr. Il 19 maggio del 1950.

Le Lotte del Cormôr. Il 19 maggio del 1950.

19 maggio 1950 - 19 maggio 2024 Era l'alba del 19 maggio 1950, la piazza di Muzzana si riempì di centinaia di persone. Erano contadini, perlopiù braccianti disoccupati, arrivati da ogni luogo della Bassa per raggiungere il Cormor. Diventarono presto migliaia e per...